L’acqua alta ha raggiunto a Venezia la punta massima di 156 centimetri sul medio mare, poco prima della 15. Ora sta lentamente scendendo. Lo riferisce il Centro previsione maree. Il livello attuale è di 154 cm. Con queste misure è allagato circa il 75% del suolo cittadino. La polizia municipale ha chiuso l’accesso a Piazza San Marco.
“Intanto abbiamo superato questa tappa – ha detto il comandante dei vigili, Marco Agostini – vediamo come evolve il fenomeno e come gira il vento stasera”.
(continua—→ Salvataggio turisti)



 Anche gli agenti della Questura di Venezia si sono mobilitati nel pomeriggio in occasione del picco di acqua alta, in appoggio alla Polizia locale e alla Protezione civile, soprattutto per aiutare i turisti che non volevano rinunciare a visitare il centro cittadino.
    Due volanti della Polizia hanno operato in particolare tra piazza San Marco e Rialto. Lungo la Riva dei Giardinetti alcuni visitatori, tra cui anche bambini, sono rimasti bloccati dalla marea mentre il Comune vietava l’ingresso nella piazza. Gli agenti si sono caricati i più piccoli in spalla e li hanno così riportati verso i varchi di uscita.