Giovedì venti tesi/forti in quota da Nord con raffiche di Foehn nelle valli, localmente possibili anche sulla Pedemontana centro-occidentale.

Evoluzione generale

Una depressione fredda proveniente dall’Europa nord-orientale interesserà il Mediterraneo centro-orientale tra giovedì e venerdì. Sabato temporaneo aumento della pressione seguito, da veloci passaggi di impulsi perturbati in ingresso da Nord tra domenica e lunedì. Sul Veneto gli effetti di tali saccature saranno solo marginali, salvo qualche modesta precipitazione sulle Dolomiti e clima ventoso in montagna. L’aria sarà asciutta con buona visibilità anche in pianura.

Tempo previsto

venerdì 11. Sereno o poco nuvoloso con buona visibilità ovunque; nel pomeriggio/sera qualche annuvolamento in ingresso dai settori montani.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Minime stazionarie, o in locale diminuzione in montagna, con estese gelate; massime in generale calo, in lieve ripresa in quota. Variazioni di carattere locale nelle zone interessate da Foehn.
Venti. In pianura deboli variabili salvo moderato rinforzo dei venti da Est sulla costa. Nelle valli deboli/moderati. In quota temporanea attenuazione della ventilazione con venti moderati/tesi dai quadranti settentrionali in nuovo rinforzo dalla serata. Possibili residui episodi di Foehn nelle prime ore in qualche valle e sulla Pedemontana occidentale.
Mare. Poco mosso. 
Previsione Altezza Onde

sabato 12. In prevalenza sereno o poco nuvoloso. Addensamenti irregolari potranno interessare le Dolomiti settentrionali al pomeriggio/sera.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. Senza notevoli variazioni o in locale diminuzione in pianura, in aumento in montagna salvo calo dei valori minimi nei fondovalle prealpini. 
Venti. In pianura in prevalenza deboli da Ovest al mattino, deboli da Est nel pomeriggio. In quota venti dai quadranti settentrionali forti fino al primo mattino in successiva temporanea attenuazione e rotazione da Nord-Ovest, tesi a fine giornata. Possibili episodi di Foehn in qualche fondovalle.
Mare. Poco mosso. 
Previsione Altezza Onde

Tendenza

domenica 13. In prevalenza sereno o al più poco nuvoloso per nubi alte verso fine giornata; sui settori dolomitici più settentrionali probabili annuvolamenti in ingresso da Nord nel pomeriggio con possibili deboli nevicate associate dalla sera. Valori minimi stazionari; massime senza variazioni di rilievo o in aumento in pianura.

lunedì 14. In prevalenza soleggiato con aria tersa ed ottima visibilità e clima ventoso. Sui settori dolomitici frequenti annuvolamenti con possibili modeste precipitazioni nevose associate. In quota venti forti con probabilio episodi di Foehn nella valli e sulla Pedemontana.