Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Ecco le previsioni meteo a cura dell’Arpav per il Veneto nei prossimi giorni
Evoluzione generale
All’inizio della settimana il tempo sarà stabile, dal pomeriggio di martedì l’ingresso di una nuova depressione di origine atlantica determinerà un calo termico con aumento della nuvolosità e modeste precipitazioni a tratti diffuse con probabile neve fino a quote basse.
Il tempo oggi
lunedì 27
Previsioni per il pomeriggio/sera di oggi. In prevalenza ben soleggiato salvo possibile ingresso di nubi alte verso fine giornata; clima asciutto, aria tersa ed ottima visibilità. Temperature massime stazionarie o in aumento in pianura (continua…)
    PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE


Tempo previsto
martedì 28. Tempo inizialmente stabile con nuvolosità medio-alta al mattino, e possibili foschie o banchi di nebbia sulle zone meridionali della pianura fino alle prime ore. Dalle ore centrali aumento della nuvolosità a partire da ovest e dai rilievi.
Precipitazioni. Fino a metà pomeriggio assenti, in seguito possibili deboli precipitazioni a partire da Ovest (probabilità medio-bassa 25-50%) in estensione al resto della regione entro fine giornata. Le precipitazioni di entità molto modesta, saranno a carattere nevoso fino a quote basse (600-800 m), a tratti fino a fondovalle nelle valli prealpine.
Temperature. Minime diffusamente sotto zero seppur in lieve aumento in montagna, stazionarie in pianura; massime in calo in pianura, stazionarie o in aumento in montagna. Marcata inversione termica nelle ore più fredde in pianura.
Venti. In montagna moderati/tesi da ovest e sudovest. In pianura deboli variabili, con rinforzi moderati da nordest sulle zone orientali dal pomeriggio.
Mare. In prevalenza poco mosso, mosso verso fine giornata. 

mercoledì 29. Cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni. Al mattino probabilità medio-alta (50-75%) di deboli precipitazioni anche diffuse fino alle prime ore, in seguito sparse ed intermittenti (probabilità medio-bassa 25-50%). Limite della neve inizialmente fino ai fondovalle prealpini in seguito in lieve rialzo con neve che non dovrebbe scendere sotto i 600-800 m.
Temperature. Minime in generale aumento con valori sopra lo zero in pianura; massime pressoché stazionarie. 
Venti. In pianura in prevalenza deboli da ovest. In quota moderati da Sud-Ovest.
Mare. Mosso. 

Tendenza
giovedì 30. Fino a buona parte della giornata cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto con probabili precipitazioni anche diffuse, nevose fino a quote basse e nelle valli, con possibili episodi di neve o pioggia mista a neve anche sulle zone pedemontane. In seguito tendenza ad esaurimento delle precipitazioni con possibili schiarite. Temperature in generale calo in montagna, in pianura massime senza variazioni di rilievo, minime in diminuzione.
venerdì 1. Da poco nuvoloso a molto nuvoloso. Precipitazioni al mattino assenti, nel corso del pomeriggio aumento della probabilità di precipitazioni, specie verso fine giornata quando si potranno verificare episodi di neve o neve mista a pioggia anche sulla Pedemontane e sulla pianura più interna.