falimento venetianpost

I dati difusi dal CERVED i fa paura. Non se aresta la corsa dei falimenti in Italia. Secondo le ultime rilevazion fra aprile e giugno più de 4 mila imprese gà sarà la… seranda. Le gà intrapreso, insoma, la procedura falimentare, con un aumento del 14,3% rispeto alo steso periodo de l’ano scorso. Se se considera i primi sei mesi del’ano i falimenti ga superà quota 8.000. L’aumento rispeto alo steso periodo del’ano scorso xè del 10,5%. La curva negativa continua dal 2001.Secondo el CERVED stemo vivendo na fase molto delicata per le PMI: la nòva recesiòn sta spinzendo fora dal mercato aziende che prima le gaveva superà i periodi de crisi ma che adeso xè drio pagare el conto al credit crunch (in poche paròe la dificoltà de avere liquidità dae banche). L’aumento magiore dei falimenti xè fra le società de capitale, tre quarti dei casi, 6000 aziende. Manco inveze le società de persone (+5,9%) e le altre forme (+1,8%). El problema riguarda tuta Italua. El Veneto sta mejo, solo un aumento del 5,5%, fortunà noiantri, se far dire. Nel sud e ne le isole l’aumento xè sta del 14%, del 10,7% nel Nord Ovest e del 10,4% nel Centro. Mesi pezo xè i servizi.