letto anti terremoto




Avete terrore dei terremoti. Alla minima scossa rimanete sotto schock per giorni? Avete una certa età e ricordate le scosse del Friuli? O dell’Irpinia?O avete sentito quelle dell’Emilia? Per i terremotofobici arriva una soluzione dalla cina. L’inventore Wang Wenxi aveva brevettato già dal 2011 una versione di letto anti-terremoto che si chiude su se stesso. L’idea è poi venuta anche ad un’azienda russa che ha creato un prototipo di letto che avverte la scossa e si trasforma in una sorta di mini casa infrangibile per chi vi sta dormendo. Per qualcuno sembra una vera e propria bara, ma è stata studiata per permettere alla persona in esso contenuto, di sopravvivere per settimane, con acqua, provviste e la possibilità di respirare. All’esterno è inossidabile e può resistere agli urti di un crollo da terremoto, all’interno ha lo spazio necessario per viveri e generi di primissima necessità, in attesa che i soccorritori lo trovino e lo aprano.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO