Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Le drammatiche immagini del terremoto dell’11 marzo 2011 in Giappone. Il Paese subì il peggior terremoto della sua storia (e uno dei peggiori nella storia del pianeta). Il terremoto del Tohoku del 2011 ha misurato 9.0 gradi di magnitudo momento, e Shindo 7 nella città di Kurihara, e ha prodotto uno tsunami la cui altezza massima è stata di oltre 40 metri.[48] Nonostante fosse stato dato l’allarme, in migliaia hanno perso la vita in seguito al terremoto e al conseguente tsunami. Oltre 100.000 edifici sono stati danneggiati, mentre diverse città sono state completamente rase al suolo. Centinaia di scosse di assestamento, tra cui alcune di oltre 7 gradi Richter, si sono susseguite dopo il terremoto principale. In seguito al disastro della centrale di Fukushima, vi è stata una crescita della preoccupazione e dell’attenzione verso gli standard di progettazione sismica nucleari giapponesi, in quanto gli avvenimenti sono stati classificati dall’Agenzia per la sicurezza nucleare e industriale del Giappone al grado 7 della scala INES, il massimo, a pari livello con il disastro di Černobyl’.
L’ultimo terremoto al momento riportato è stato quello di Kumamoto, avvenuto il 16 aprile 2016, con un’intensità massima di 7.0 gradi di magnitudo momento. (fonte wikipedia)

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE