Tragico incidente ieri nel tardo pomeriggio a Creazzo (Vicenza) dove un uomo di 85 anni, Giovanni Zarantonello, facendo manovra di retromarcia, ha investito ed ucciso la moglie, Teodolinda Pellizzaro, di 79 anni. L’uomo è un giudice di pace in pensione di Trissino. L’uomo si trovava a Creazzo con la moglie e una nipote per effettuare degli acquisti in un negozio di abbigliamento di viale Italia. Stava aspettando in auto (un Honda CRV) la donna che si trovava con la nipote nel negozio. Alle 18.30 le due donne sono uscite dal negozio e stavano aspettando sul marciapiede quando l’uomo avrebbe fatto retromarcia per uscire dal parcheggio ed avrebbe perso il controllo del mezzo investendo la moglie.
Sulla dinamica sta facendo luce la polizia locale ‘Unione Terre del Retrone’
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST