Una gita della Madonna. E’ proprio il caso di dirlo. Talmente intensa che un’anziana signora ha rischiato di vedere davvero la Madonna se solo l’autista e i suoi compagni di viaggio non si fossero accorti che stava male. Protagonista un’80 enne di Teglio Veneto, che stava tornando assieme ad altri anziani da una visita al Santuario della Madonna di Barbana a Grado e ad Aquileia. Ad un certo punto l’autista è stato costretto a fermarxi nell’area di servizio di Fratta, sulla A4 in direzione Venezia. Aveva perso i sensi e inizialmente si pensava ad un aneurisma ma, soccorsa dai sanitari… si è scoperto che era entrata in coma etilico.

L’episodio, riportato dalla Nuova Venezia, è accaduto sabato scorso e la donna è stata ricoverata all’ospedale di Portogruaro. L’arzilla anziana è stata colta da malore una volta che la comitiva aveva superato il ponte sul Tagliamento tra Latisana e San Michele al Tagliamento. Sul posto è accorsa un’ambulanza del Suem 118, un’altra ambulanza è accorsa da Portogruaro con un codice rosso. Aveva perso i sensi e i compagni pensavano ad un aneurisma. Non si erano probabilmente accorti che aveva assunto talmente tanto alcool da perdere i sensi. Occorrerà adesso capire se si è trattato di un episodio isolato, oppure se ci si trova di fronte a un caso grave di alcolismo.