Altro che champagne, il prosecco diventa leader assoluto in Gran Bretagna e conquista il titolo di ‘Re’. Il vino italiano prodotto in Veneto ha superato quello francese nel valore delle vendite nel Regno Unito. E’ quanto emerge da uno studio della statunitense Iri e a motivare il boom di vendite ci sarebbe l’ottimo rapporto qualità-prezzo. Secondo la società statunitense il prosecco avrebbe superato lo champagne già nel mese di luglio quando si è registrato un aumento delle vendite del 72% rispetto allo stesso mese del 2014. Il valore delle vendite ha raggiunto 338,6 milioni di sterline, pari a 479 milioni di euro. Molto modesto l’aumento dello champagne le cui vendite sono incrementate dell’1,2 % (250 milioni di sterline, ovvero 353 milioni di euro). Una corsa senza freni tanto che lo scarto fra i due prodotti sarebbe aumentato del 78,8 per cento. Il nostro vino ha toccato la quota record di 37 milioni di litri in più, mentre per i francesi l’aumento è stato dello 0,4%, 9,8 milioni di litri. Il prosecco sarebbe diventato la prima scelta per i matrimoni


VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO