hilton
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Buone notizie per la città di Trieste. La capitale mittel dell’Adriatico sembra tornare lentamente ai suoi antichi splendori e uno dei passo verso la riqualificazione è la notizia dell’investimento che la grande catena alberghiera Hilton intende fare in città. Precisamente a Palazzo Ras.
L’edificio si trova in Piazza della Repubblica. La RAS (Riunione Adriatica di Sicurtà) è la compagnia di assicurazioni fondata nel 1838 a Trieste e il palazzo fu progettato in stile eclettico da Ruggero e Arduino Berlam e realizzato tra il 1909 ed il 1914 in un lotto tra via Dante, via Santa Caterina, Corso Italia e appunto Piazza della Repubblica (all’epoca Piazza Nuova).
A dare la notizia stamane su Facebook è il primo cittadino di Trieste Roberto Dipiazza: «A inizio del prossimo anno cominceranno i lavori per la costruzione dell’Hotel Hilton a #Trieste nell’ex palazzo della Ras in Piazza della Repubblica. Sono molto contento perchè vuol dire fare ripartite il #lavoro in città. L’investimento è di milioni di euro e l’hotel avrà oltre 100 stanze ed impiegherà almeno 50 persone. Importanti anche gli oneri economici che arriveranno al Comune di Trieste. L’Hilton è una delle diverse cose che stanno partendo, questo vuol dire rivitalizzare la città, ampliare l’offerta turistica di qualità e rimettere in moto il lavoro e l’occupazione. Buona domenica Trieste». PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE

L’interesse del colosso del lusso per il capoluogo giuliano è cosa nota da tempo nonchè la volontà di trasformare il palazzo ora in disuso in un hotel a 5 stelle e dotato di suite. La centralissima posizione dell’edificio, a pochi passi dal salotto buono della città, è un punto di forza per chi, come Hilton, si rivolge ad una clientela di alto profilo. Lo sfarzoso ex palazzo della Ras si trova sul lato sinistro di Piazza della Repubblica: la sede della Riunione Adriatica di Sicurtà da alcuni anni è stata trasferita a Milano. Il palazzo, in stile eclettico, è stato ultimato nel 1914 su progetto dei triestini Ruggero ed Arduino Berlam.