Molti di voi conosceranno il mistero del Sacro Graal, molti di voi conosceranno la sorprendente corrispondenza di alcune costellazioni stellari con la disposizione delle Piramidi in Egitto, altri, i più sofisticati, si saranno persi nel cercare di comprendere il mistero di Rennes-le-Château. Ma tutti, proprio tutti, convivono da sempre con un triangolo delle Bermuda domestico. I calzini entrano nella lavatrice assieme e alla fine uno scompare. Nessuno ha mai saputo spiegare il fenomeno. Si parla di gemello killer (un calzino fa sparire un altro, uccidendolo). Altri sono arrivati addirittura a smontare l’elettrodomestico. Ma fino ad ora nessuno era riuscito nell’impresa di ritrovarlo. E’ successo a Padova, dove una donna che abita in Arcella, di origini friulane, casalinga, sposata, dopo aver tentato un milione di volte di risolvere l’enigma ed ha recuperato il calzino, già chiamato Jimmy dalla stampa internazionale. “Ho deciso di fissare la lavatrice attentamente -ci racconta- sono rimasta 1 ora e 24 minuti, tanto era il tempo indicato dal timer, a fissare l’oblò, fino all’ipnosi e alla fine, non senza qualche cedimento, ho aperto la mia infernale Samsung e ho recuperato Jimmy”. Subito sul posto sono stati chiamati alcuni fisici dell’ateneo patavino per documentare l’accaduto e raccogliere la testimonianza della donna, provata dall’esperienza. Il sindaco di Padova, Massimo Bitonci, ha deciso di convocare Maria Rosaria, questo il suo nome, in municipio, per un riconoscimento ufficiale.


Nel frattempo la donna è stata contattata da Calzedonia per un contratto pubblicitario e l’Unione Italiana Uomini Single ha chiesto la sua partecipazione al convegno “Calzini che spariscono, capi che stingono e altri problemi dell’uomo che vive solo”. Ritengono che Maria Rosaria possa dare indicazioni ed un appoggio morale ai circa 1500 iscritti al gruppo. Anche in questo caso, analogamente a quanto accaduto per la donna veneziana che è riuscita a parcheggiare in retromarcia, la trasmissione Voyager ha previsto una tappa in Veneto. In programmazione la puntata: “Meteoriti, crociati, case infestate e il mistero del calzino Jimmy”. Riportiamo anche i commenti degli esponenti politici italiani. Matteo Renzi: “Questa è l’Italia che lavora”. Il PD applaude moderatamente e convoca un tavolo di concertazione. Matteo Salvini (Lega Nord) dopo aver creato la felpa: “Io sono Jimmy, ruspa!”, ha dichiarato di voler sgomberare i rom dalle lavatrici per eliminare definitivamente il problema dei calzini che spariscono. Alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle hanno chiesto una commissione d’inchiesta sulle precedenti sparizioni di calzini, ordite, secondo i pentastellati, dai poteri forti e dalle multinazionali degli elettrodomestici. Il ministro Alfano sta ancora festeggiando il capodanno del 2014 e rientrerà presto per assicurarsi che la situazione sia sotto controllo. Papa Francesco si è limitato ad un affettuoso: “Chi sono io per judicare un calzino”. Borse in rialzo, spinte dai titoli delle multinazionali degli elettrodomestici.

Selvaggio Lucarelli

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO