lochness



Ci sarebbero stati numerosi avvistamenti del mostro di Loch Ness nel corso degli anni ma quello sul Tamigi è forse il più singolare. Una ripresa da cellulare di un londinese mostra una misteriosa creatura che nuota nelle torbidissime acque del fiume di Londra. Si vede salire in superficie e reimmergersi diverse volte. Il video è stato preso da Penn Plate mentre si trovava sull’Emirates Air Line, una funivia che offre un privilegiato punto di vista sulla capitale. Una balena? Un sottomarino? E’ bastato postare il video per scatenare la ridda di ipotesi che ha già battezzato la misteriosa creatura come il ‘mostro di Loch Ness trasferito sul Tamigi” (continua).

Non solo Nessie, ma anche Godzilla e altre balzane ipotesi sono state fatte. Il commento più sensato l’ha fatto un utente di Twitter, chiedendosi come avrebbe fatto il mostro di Loch Ness a percorrere centinaia di chilometri in autostrada da Loch Lomond. In passato diverse creature acquatiche poco comuni a Londra si sono avventurate nel Tamigi. Delfini, foche e la spiegazione della società Zoologica di Londra è che la causa siano le maree. Nel 2009 , una megattera è stata trovata morta nei pressi di Dartford Bridge e tre anni prima una balena venne bloccata nel fiume prima di morire per disidratazione.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST