x passaporto
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Un cittadino inglese di Salford, Stuart Boyd di 50 anni, si è arrabbiato non poco, dopo che gli è stato consegnato il nuovo passaporto. Quando lo ha aperto per guardare la sua foto ha scoperto che l’immagine era quasi identica a quella di Adolf Hitler, completa di baffi a spazzolino da denti, tratto caratteristico del Fuhrer, con la medesima pettinatura spalmata sul cranio.
Il signor Boyd, ex paramedico, ha ordinato il nuovo passaporto il 22 maggio, in vista di una vacanza a Rodi prenotata per luglio.
Ha dichiarato al Manchester Evening News:”Ero davvero arrabbiato quando l’ho visto. Ero sconvolto, davvero. Ho solo pensato ‘Per l’amor di Dio, devo avere questo documento per 10 anni e non riesco nemmeno a farmelo fare bene’. Non ero sicuro del procedimento da seguire per cambiarlo e così ho postato una foto del documento su Facebook”.
Una mossa un po’ azzardata perché è stato preso in giro sonoramente da tutti i suoi amici e dagli amici degli amici, finché la foto è diventata virale. Ha poi contattato l’Ufficio Passaporti per lamentarsi ed ha ricevuto una chiamata lunedì mattina.

(Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST)



“Ad essere onesti -ha raccontato- la donna che mi ha telefonato è stata molto gentile e disponibile. Ha detto che, ovviamente, farmi apparire come Hitler non è stato intenzionale e mi ha detto di mandare indietro il documento in modo che possano rilasciarne uno nuovo”.
Un portavoce dell’ufficio passaporti di Sua Maestà ha detto al quotidiano britannico che si sta indagando ulteriormente sul caso, aggiungendo: “Tutti i passaporti del Regno Unito sono accuratamente creati e controllati nel rispetto degli standard prima della loro emissione”. Una garanzia quindi…
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE

Sotto, la locandina del film tedesco “Lui è tornato”… da guardare
x lui è tornato