Per molti non è una coincidenza, ma da quando è caduto il governo Lega-M5s e da quando si è formato il governo M5s-PD gli sbarchi tornano ad aumentare dopo diversi mesi di drastico calo.

Il dato è quello ufficiale del Cruscotto Migranti del Ministero degli Interni, secondo il quale al 19 settembre 2019 i migranti arrivati in Italia nel mese di settembre sono già 1435, contro i 947 dell’intero mese di settembre 2018. Per quanto riguarda la nazionalità dei migranti (da gennaio a settembre) 1736 sono tunisini (Paese non in guerra), 862 dal Pakistan, 701 dalla Costa d’Avorio.