Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



(ANSA) Il pm euganeo Benedetto Roberti ha indagato il titolare di un ristorante cinese del China Ingross di Padova e un suo cliente. L’accusa è di aver violato le norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio. Il ristoratore avrebbe ucciso, cucinato e servito nel suo ristorante l’orso. Le indagini sono partite da alcuni clienti che, notata la stranezza del piatto servito ad alcuni commensali cinesi, hanno segnalato la cosa al Nas dei carabinieri. Secondo quanto riporta il Gazzettino i carabinieri del Nas se ne sono accorti, perché uno dei cuochi ha postato nel suo profilo Facebook le zampe dell’animale. I militari hanno eseguito una serie di controlli al ristorante, trovando carne e pesce senza etichettature e dunque di dubbia provenienza. Controlli sono scattati in tutti i ristoranti cinesi della provincia di Padova. PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE