figlio colore



Aveva atteso 11 anni quel momento. Ma l’attesa, l’amore, le affettuose cure alla moglie si sono trasformate in rabbia demoniaca, dopo che ha scoperto di essere stato cornificato. Il protagonista ‘becco’ è un casertano di 40 anni di Casagiove. La moglie, di 34 anni ha partorito una bambina pochi giorni fa. Lo ha fatto senza voler conoscere il sesso del nascituro, forse perché convinta dall’ecografia potesse emergere qualcosa di… sospetto. Ma quando la bimba è venuta alla luce si è accorto che qualcosa non andava, era di colore ed il padre non poteva essere lui. E’ andato su tutte le furie, prima cercando di aggredire la moglie e poi distruggendo qualsiasi cosa si trovasse davanti a cominciare dalla vetrata della sala parto.
L’episodio si è trasformato in una sceneggiata, con i famigliari dell’uomo in preda all’ira, tanto che è stato necessario l’intervento della vigilanza per calmare gli animi.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST