Evoluzione generale

Fino alle prime ore di giovedì correnti debolmente cicloniche interesserano la regione e il tempo sarà variabile. Tra giovedì e venerdì seguirà una temporanea parziale rimonta anticiclonica con più ampi tratti di sereno e precipitazioni un po’ meno probabili. Poi un altro impulso perturbato porterà dal pomeriggio/sera di venerdì maggiore nuvolosità e aumento della probabilità di precipitazioni.

Tempo previsto

mercoledì 22. Cielo irregolarmente nuvoloso con residue foschie e locali nebbie in pianura e nelle valli e crescenti schiarite nel corso della mattinata, nel pomeriggio tratti di instabilità con annuvolamenti anche cumuliformi specie su zone montane e pedemontane, in diradamento dalla sera a partire da nord.
Precipitazioni. Al mattino in genere assenti, nel pomeriggio probabilità medio-alta (50-75%) sulle zone montane e pedemontane, medio-bassa (25-50%) sulla pianura interna e bassa (5-25%) sulle zone costiere di precipitazioni locali o sparse anche a carattere di rovescio o locale temporale.
Temperature. Senza variazioni di rilievo o in lieve aumento.
Venti. In quota deboli in prevalenza settentrionali; altrove deboli variabili.
Mare. Poco mosso.
Previsione Altezza Onde

giovedì 23. Tratti di sereno alternati ad annuvolamenti, un po’ più consistenti sulla pianura centro-occidentale al mattino e sulle zone prealpine e pedemontane nel pomeriggio.
Precipitazioni. Al mattino generalmente assenti. Nel pomeriggio probabilità medio-bassa (25-50%) di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, più frequenti sulle zone montane e pedemontane, quasi del tutto assenti sulla costa. Fenomeni in esaurimento dalla serata.
Temperature. Stazionarie o in locale variazione, con tendenza alla diminuzione delle minime nelle valli.
Venti. In quota settentrionali deboli o a tratti moderati. Altrove deboli variabili.
Mare. Poco mosso. (continua)
Previsione Altezza Onde



Tendenza

venerdì 24. Inizialmente abbastanza soleggiato, dalle ore centrali variabilità e tratti di instabilità, con annuvolamenti e probabili precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale specie sulle zone montane e pedemontane. Temperature minime in aumento in montagna, in leggera diminuzione in pianura, massime in rialzo.

sabato 25. Frequenti annuvolamenti alternati a qualche schiarita più significativa sulla costa. Precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale soprattutto sulle zone montane e sulla pianura interna. Temperature minime in aumento, massime senza notevoli variazioni o in locale diminuzione.