polizia1
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Scene di ordinaria delinquenza a Milano ieri notte in via Amalfi.
 Un egiziano di 19 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per rapina e violenza sessuale nei confronti di una colombiana di 38 anni aggredita in strada mentre reggeva la figlia di due anni in braccio.
    È accaduto attorno alle 23.20 in via Amalfi, nella periferia Est di Milano, dove l’egiziano incensurato ha prima scaraventato a terra la donna, poi l’ha minacciata con un coltello e infine ha tentato di sfilarle i pantaloni.
    La vittima, però, ha reagito sferrando una ginocchiata all’inguine dell’aggressore che ha mollato la presa e si è allontanato portando via il cellulare della 38enne. La bambina, nonostante sia caduta, non ha subìto ferite. Il rapinatore è stato individuato e arrestato in viale Monza.
    PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE