Chi vincerà le elezioni venete? Dopo la discesa in campo di Flavio Tosi, dopo le polemiche intorno alla Lega, dopo la campagna colorata da ironie di vario tipo della candidata del PD, Alessandra Moretti, continuano ad avvicendarsi cifre e previsioni. Aveva gettato scompiglio la puntata di Porta a Porta con i quattro candidati veneti (Zaia, Moretti, Tosi e Berti) nella quale erano stati diffusi tre sondaggi molto discordanti. Due che davano la Moretti a pochissima distanza da Zaia ed uno della SWG di Trieste che confermava una distanza abissale fra il presidente uscente e la candidata del PD. E’ di oggi l’ennesima uscita di Affaritaliani che ha diffuso un sondaggio interno al PD (secondo il sito, molto segreto), che non è stato ancora smentito.


Secondo Affaritaliani, la vittoria di Zaia sarebbe ormai cosa certa, a portata di mano del candidato della Lega. Sembrerebbero passate le nuove temporalesche apparse dopo la fuoriuscita di Tosi dalla Lega. Il presidente uscente del Veneto avrebbe ben undici punti di vantaggio su Alessandra Moretti. Zaia sarebbe in testa in tutte le province del Veneto con una percentuale a livello regionale che oscilla tra il 40 e il 42%. Aspettando ulteriori sondaggi e il voto, una cosa è sicura: ci sarà da divertirsi.