rame venetianpost

Ancora na volta una banda del rame. Ormai sè al’ordine del giorno notisie de bande de rom o rumeni che va a ciavàre el rame nei cimiteri e ne le aziende. Solo in provincia de Vicenza se conta una quarantina de casi de cimiteri saccheggià nei ultimi mesi. Quasi sempre i rom (ma qualche volta aiutà da basisti italiani, o rivenditori nostrani) va a rubare e dopo i rivende al mercato nero. Ultimo episodio a Villanova del Ghebbo, in provincia de Rovigo. Un colpo groso. 500kg de rame, che dopo vegneva rivendù a 4 euri al kilo. Un grupo de tre rumeni ga prelevà el rame dal’azienda «Clm Group» nela zona industriale de Villanova del Ghebbo, in via dela Tecnica.
Stavolta furbi i carabinieri de Rovigo che i li tegneva de ocio da tempo.
Tuto questo con l’aiuto de le stazion locali. I li gà seguii passo dopo passo, finché non i li ga arrestà. Resta da vedere se questi torna liberi subito.