Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere nelle prime ore di stamane vicino a un centro commerciale a Vittorio Veneto. L’ordigno, definito dal sindaco, Roberto Tonon, “artigianale ma insidioso”, ha provocato soltanto lievi danni materiali. Tre giorni fa quattro bottiglie incendiarie erano state lanciate contro la sede del Comune. Il sindaco ha chiesto “al Prefetto di Treviso l’urgente convocazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza democratica, e chiedo che la sessione straordinaria si svolga in Città per significare la vicinanza delle istituzioni a Vittorio Veneto, insidiata da una torbida operazione sovversiva, e insieme la determinazione che le forze di polizia dispiegheranno nella ricerca dei colpevoli e nel contrasto ai loro disegni”.

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE