Imboscata di Striscia la Notizia ieri mattina a Vicenza. Preso di mira il comandante della Polizia Locale di Vicenza, Cristiano Rosini. Un indomito Moreno Morello vestito di bianco con paletta e caschetto da vigile ha tentato di fermare il comandante appostandosi in Piazzale del Mutilato e poi l’ha rincorso. Alla fine lo ha intervistato al comando. Ma cosa viene contestato a Rosini? Sarebbe entrato diverse volte in ZTL… e fino a qui nessun problema, se non fosse che le riprese di Striscia e dei suoi segnalatori lo riprendono in transiti tuttaltro che legati a motivi di lavoro. Prima scarica il figlio a scuola, poi, un’altra volta, la moglie in centro, passandola a riprendere 40 minuti dopo. E lei risale con un sacchetto dopo un probabile giro di shopping. Inoltre il comandante è stato pizzicato a parcheggiare in sosta vietata a Camisano Vicentino e fuori stallo al Centro Commerciale Palladio. Insomma quanto basta per richiamare l’attenzione di Striscia. Il comandante si è giustificato preventivamente con i giornalisti prima che uscisse il servizio, affermando che il tragitto in ZTL lo fa tutti i giorni da 8 anni e che i suoi passaggi sono legati a ragioni di servizio e controllo della città.
Ecco il link alla pagina del servizio, clicca qui