RAPINA DI NANTO – LA FAMIGLIA DEL NOMADE: “DENUNCEREMO STACCHIO”

Si era presentato assieme ad altri quattro banditi alla gioielleria Zancan di Ponte di Nanto. Era armato ed è rimasto ucciso in una sparatoria, colpito dal benzinaio Graziano Stacchio che era intervenuto per farli andar ....

Continue reading