lazise



(Fonte Ansa) Camminavano a zig e zag, ubriachi, e con un lampione lungo sei metri sotto il braccio due turisti olandesi, fermati e denunciati dai carabinieri di Lazise. Sono accusati di furto e danneggiamento aggravato. I militari dell’Arma, questa notte, mentre era di pattuglia sulla strada Gardesana Orientale hanno visto i due stranieri sdradicare dal marciapiede di un hotel un lampione alto sei metri che hanno poi messo tranquillamente sotto braccio, prima di proseguire nel loro cammino. Poco prima aveva scaraventato in mezzo alla strada due paracarri rifrangenti. E avrebbero provocato altri danni se l’Arma non li avesse fermati: oltre alla denuncia i due giovani sono stati sanzionati per ubriachezza in luogo pubblico e dovranno risarcire i danni sia a Veneto Strade per i paracarri che all’albergatore proprietario del lampione divelto. PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE