heidi

Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



E’ ufficiale, Heidi emigra. Si sposta dalle montagne dell’Austria alla verde e boschiva Sicilia. Sembra che la star dei cartoon sia stata particolarmente colpita dal paesaggio alpino dell’isola del Mediterraneo. A quanto ci riferisce il suo ufficio stampa, la seguirebbero anche Peter, il nonno e la povera Clara, tutti folgorati dalle foreste Siciliane. Sì perché non tutti sanno che in Sicilia vi sono 22 mila forestali a differenza delle poche centinaia dell’Austria e dei 400 del Veneto. A motivare la scelta anche una questione di sicurezza. 22 mila persone che vigilano sulle sconfinate aree boschive della Sicilia garantiscono il benestare della protagonista del cartoon di fama mondiale. Meno contento il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che in più di un’occasione ha protestato contro la disparità di trattamento fra Veneto e Sicilia.
“A Roma -dice- si predica bene e si razzola malissimo, vergognosamente male, nel senso che – spiega il governatore – per la modifica del Titolo V della Costituzione, a Roma si è avuto il coraggio di votare un provvedimento (che per fortuna dovrà essere rivotato), nel quale si dice sì ai costi standard, che è il nostro cavallo di battaglia, ma no alla loro applicazione alle Regioni a Statuto speciale. Il che vuol dire che la Sicilia resterà con i 22 mila forestali di oggi, mentre il Veneto ne ha 400. E rimarrà così anche tutto il resto”.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE