pioggia1
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Nuovo bollettino del Centro funzionale decentrato della Regione Veneto che, sulla base delle previsioni metereologiche di Arpav per le prossime ore, aggiorna i Comuni e le strutture di Protezione civile sui possibili rischi idrogeologici legati al meteo: domani mercoledì 17 agosto lo ‘stato di attenzione’ per criticità idrogeologica è esteso anche alle aree pianeggianti del Veneto, dove locali temporali o rovesci anche intensi, potranno provocare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore.

Il Centro funzionale regionale segnala inoltre la possibilità di frane e di colate rapide nel Bellunese, nell’Alto Trevigiano (bacino del Piave pedemontano), nell’Alto Vicentino (bacini del Brenta e del Bacchiglione) , nel Veronese (bacino dell’Alpone) nel bacino del Garda e dei monti Lessini.

L’avviso di criticità per tutto il Veneto è valido sino alla mezzanotte di domani.

ECCO NEL DETTAGLIO LE PREVISIONI – Fonte Arpav
Mercoledì 17. Nella prima parte della giornata da poco a parzialmente nuvoloso; in seguito aumento della nuvolosità cumuliforme a partire dalle zone settentrionali.
Precipitazioni. Fino a metà giornata in prevalenza assenti; in seguito probabilità da medio-bassa (25-50%) sulle zone meridionali ed occidentali a medio-alta (50-75%) altrove di precipitazioni da locali a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Non si esclude qualche locale fenomeno intenso.
Temperature. Senza notevoli variazioni, ma con tendenza a leggero calo.
Venti. Deboli/moderati da ovest nella prima parte della giornata, da nord-est in seguito. Possibili locali rinforzi in corrispondenza dei temporali.
Mare. Da quasi calmo a poco mosso.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE

Giovedì 18. Parziali schiarite specie al mattino alternate ad annuvolamenti più consistenti nella seconda parte della giornata.
Precipitazioni. Generalmente assenti nella prima parte della giornata; poi probabilità di precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale medio-alta (50-75%) su zone pedemontane e sulla pianura centro-orientale, medio-bassa (25-50%) altrove.
Temperature. In diminuzione specie nei valori massimi.
Venti. Variabili deboli o temporaneamente moderati.
Mare. Poco mosso.

Tendenza
venerdì 19. Nuvolosità irregolare alternata a schiarite, più significative nella seconda parte della giornata. Probabili residue precipitazioni al mattino. Temperature minime in lieve aumento, massime in locale diminuzione.
sabato 20. In prevalenza sereno o poco nuvoloso specie. Temperature in lieve aumento.