tempo dialetto veneto
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Dopo una primavera caratterizzata da piogge e cielo coperto, week end rovinati e freddo, arriva finalmente l’estate, proprio il primo giorno d’estate. Temperature balzate improvvisamente in alto, sopra i 30 gradi.
Cominciano, in ritardo, come ogni anno, i fastidiosi consigli sul ‘mangiare frutta’, ‘bere tanta acqua’ e ‘anziani in casa’. Noi non lo faremo, pubblichiamo le previsioni meteo per i prossimi giorni e vi invitiamo a vivere finalmente il caldo estivo. Lo avrebbero fatto anche i nostri nonni. Abituati a ‘solane’ terrificanti nelle campagne venete o a inverni umidi con i piedi bagnati, guardavano al meteo con il solo fine della buona riuscita dei raccolti. Già da domani ci sentiremo dire che è l’inizio estate più caldo dai tempo degli Egizi e via dicendo. Certo i consigli valgono: bere acqua, stare in casa nelle ore più calde, ma lasciamo loro un po’ di tregua, se non vogliamo essere mandati definitivamente in mona!

Ecco le previsioni ARPAV per i prossimi giorni…

Giovedì 23. Tempo soleggiato, salvo sporadici annuvolamenti al mattino e sporadici modesti cumuli nel pomeriggio a ridosso dei rilievi.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. In aumento.
Venti. Prevalentemente deboli nord-orientali, ma con qualche fase di moderato rinforzo soprattutto lungo la costa.
Mare. Poco mosso, anche quasi calmo sottocosta dal pomeriggio. 

Venerdì 24. Tempo soleggiato, salvo qualche occasionale annuvolamento più che altro nelle ore più calde a ridosso dei rilievi.
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. In moderato aumento.
Venti. Prevalentemente deboli di direzione variabile, con locali brezze.
Mare. Quasi calmo, al più poco mosso al largo fino alle ore centrali. 
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE

Tendenza per il week end
Sabato 25. Cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con attività cumuliforme pomeridiana più che altro sulle zone interne, associata alla possibilità di qualche temporale; temperature minime in moderato aumento, massime stazionarie.
Domenica 26. Tempo parzialmente soleggiato con tratti di instabilità; ci saranno infatti spazi di sereno anche ampi, ma alternati specie a partire dalle ore centrali e dalle zone più interne da vari addensamenti cumuliformi; specie sulle zone interne, sarà probabile qualche temporale; temperature perlopiù in contenuto calo.