20160424_100034

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST



Ha un piccolo chiosco nel bellissimo Parco Querini di Vicenza. La sua iniziativa aveva l’obiettivo di dare un po’ di vita all’elegante e frequentato parco cittadino vicentino, ma assediato dai ladri ora esce allo scoperto e reagisce lanciando un avvertimento: “Attenti, farò peggio di Stacchio”.
Roberto Serafini, il gestore, invia alla stampa le foto che documentano l’accaduto.
Nella notte tra sabato 23 e domenica 24 aprile per l’ennesima volta ignoti hanno scassinato la porta d’ingresso della piccola struttura.
“A differenza delle precedenti quattro volte -scrive- ho subito anche furto di materiali (macchina caffè e capsule, bevande e cibarie e addirittura cinque vaschette di gelato!
Ecco il messaggio completo:
“Sempre come al solito!!! domenica mattina ho trovato questo “regalino” dai soliti ignoti (o forse meglio ….idioti ).
È la quinta volta da quando ho aperto (fine giugno 2015).Questa volta però non erano alla ricerca soltanto di denaro (non li lascio certo depositati all’interno!) in quanto hanno rubato macchinetta caffé, capsule del caffè, bibite , cibarie e addirittura 5 vaschette di gelato!!!!!
Sono amareggiato ma se pensano questo possa femarmi …si sbagliano.
Le mie sono dichiarazioni “forti” ma se x caso io ne becco uno nell’atto di compiere un altro atto del genere… Stacchio sarà un santo a paragone del sottoscritto!”