nomi veneti cognomi brutti


Negli anni ’80 si battezzavano centinaia di Pamela e Sue Ellen… anche alcuni JR. Ma non mancavano le Joan, Meri, Samantah, Ramonah… Nomi saccheggiati dalle serie TV o dai campioni dello sport. Quanti Devis conosciamo? Ma l’onda lunga della mancanza di tatto nell’affibbiare ai figli nomi assolutamente dissonanti dai cognomi è continuata fino ai nostri giorni. Tanto che gli anni ’90 hanno regalato le Britney e le Gwyneth, le Kate e… molto altro. Ma l’elenco di nomi inappropriati o veramente brutti è infinito. Dall’Inghilterra arriva l’indagine di Reddit che elenca i nomi più bizzarri dati ai figli. Si va da Lucifero a Orgasmo, da Cobra a Fragola, da Nutella a Mazen, Airwrecker, Britney Shakira Beyonce. Ma esistono anche I’munique e Obamaniqua. In Italia l’elenco è ancor più bizzarro. Se qualcuno per motivi ideologici e politici aveva chiamato le figlie Internazionale o Giustizia e Libertà, o ancora Ilic o Stalin, altri per motivi religiosi o per la fretta di dare un nome magari al quinto o sesto dei figli si è abbandonato al cattivo gusto.

Citiamo: Soccorsa, Modestina, Cono, Attila, Basso, Gengis, Fidelcastro, Addolorata, Crocifissa, Sincero, Cantina! E ancora… Catena, Assunta, Oronzo, Signora, Geltrude. Gli abbinamenti con i cognomi sono esilaranti soprattutto in Veneto. Samantah Bombardin, o Rosa Culetto, o Farina Bianca in Sacchetto, Orso Dino, Orso Bruno, e via dicendo. Il classicone però rimane sempre lei… Sue Ellen, magari abbinato con Stropparo, Bojon o Pertegato. Ci auguriamo nei prossimi anni di non avere all’anagrafe Iphone Manfrin oppure Samsung Bortolan. Nell’attesa, come sempre, vi chiediamo di riportarci i casi più interessanti.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO