tromba d'aria
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Un turista tedesco 60 enne in vacanza con la famiglia sul lago di Garda è stato denunciato dai Carabinieri di Bardolino (Verona) per il reato di interferenze illecite nella vita privata. I militari sono intervenuti in un campeggio sul lungolago dove una giovane turista mentre si trovata in uno dei bagni comuni si è accorta che dall’alto spuntava l’obiettivo di un telefono cellulare che la stava filmando nel suo momento d’intimità.
La ragazza ha cominciato a urlare, richiamando altri campeggiatori che hanno allertato i Carabinieri. I militari così hanno scoperto che nella toilette attigua a quella della donna un turista 60enne si era issato sul water e impugnando il suo telefono cellulare stava filmando tutte le azioni della ragazza. Nella memoria del suo smartphone i carabinieri hanno rinvenuto molti altri filmati dello stesso genere, raffiguranti donne intente a utilizzare la toilette. È così scattata la denuncia e l’uomo si è allontanato dal campeggio.

PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE