VENETO – Gli ritirano la patente a Pasquetta, si toglie la vita

drunk driver




BREVE – Non è la prima volta che un automobilista, preso dallo sconforto e dalla disperazione dopo il ritiro della patente, decide di fala finita. E’ successo la scorsa notte in un Comune della Sinistra Piave, nel Bellunese. Un uomo è stato trovato questa mattina dal fratello senza vita. Si è impiccato nella notte dopo che, il giorno di pasquetta, gli avevano ritirato la patente e sequestrato l’auto. Era stato sorpreso alla guida della propria auto in stato di ebbrezza (aggiornamenti)

PRECDENTE – IL SUICIDIO DI SEQUALS. Nel mese di ottobre del 2015 un 64 enne di Solimbergo di Sequals (Pordenone) si è tolto la vita dopo un incidente. L’uomo tornava dal bar, dove era stato con amici e aveva bevuto qualche bicchiere di troppo. Tornando a casa aveva provocato un lieve incidente. Ne è seguita una constatazione amichevole, ma dopo che le forze dell’ordine, giunte sul posto per i rilievi del caso, hanno verificato che aveva un tasso alcolemico pari a circa 2 grammi per litro gli era stata ritirata la patente di guida.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST

Venetian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.