Carabinieri-di-notte-1



Il capo area Nordest della Moncler, Ezio Sancovich di 62 anni è stato trovato morto in via Setavano, una zona isolata di Piombino Dese, nel Padovano. E’ stato ucciso con 3 colpi d’arma da fuoco alla testa sul lato sinistro, a bordo della sua auto, una Bmw grigia station wagon. Il delitto è avvenuto lunedì in tarda serata e l’allarme è stato dato dopo le 22. Sul posto sono arrivate le gazzelle dei carabinieri, avvertiti dai residenti. Dopo qualche indagine si è risaliti all’identità della vittima, Ezio Sancovich, residente a Rubano. Gli investigatori per il momento non escludono alcuna pista.

 

Secondo le prime ricostruzione Sancovich sarebbe uscito dalla sede nazionale di Moncler e durante la strada sarebbe stato bloccato da qualcuno che ha aperto la portiera. L’omicida gli ha sparato tre colpi alla tempia, ed è fuggito. Non è chiaro se sia l’epilogo di una violenta lite fra automobilisti o se l’assassino conoscesse la sua vittima e si trattasse di una vendetta personale o di un regolamento di conti. Gli inquirenti al momento. non escludono alcuna possibilità.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO