putin
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Arriva Putin in Slovenia e la viabilità viene sconvolta nel Paese confinante, ma a cascata anche per chi guida a NordEst e si dirige in Croazia e Slovenia per le vacanze. Sabato 30 luglio da bollino rosso, o meglio ‘russo’. Saranno enormi le misure di sicurezza per permettere la visita del leader nella regione della Gorenjska e di Lubiana.

Le ripercussioni vi saranno anche sulle strade venete, friulane e giuliane su Autovie Venete (A4 Venezia Trieste, A23 Udine Palmanova, A34 Villesse Gorizia, A57 tangenziale di Mestre). Chi si dirige in Slovenia e Croazia, infatti, sarà dirottato su percorsi alternativi che comprendono anche la A23 nel tratto Tarvisio-Udine-Palmanova, asse autostradale già interessato da un traffico che si prevede molto sostenuto per questo week end. Un brutto momento poiché sabato 30 è uno dei giorni più caldi dell’anno sulla viabilità a NordEst, assieme a sabato 6 agosto. Il sistema informativo Sloveno e Austriaco si è già mobilitato e sono stati indicati già i percorsi alternativi da seguire,. Sarà chiuso – in entrambe le direzioni – il tunnel sloveno/austriaco delle Caravanche.

Agli utenti dell’autostrada -come spiega il Gazzettino- provenienti da Salisburgo (Salzburg, A10) viene raccomandato di dirigersi a Villaco (Villach) verso l’Italia (A23, Tarvisio-Udine-Palmanova) per poi proseguire verso la Slovenia attraverso l’autostrada A34 Villesse-Gorizia da cui ci si può immettere sulla H4 Vrtojba-Razdrto. La segnaletica sarà modificata già prima di Salisburgo. Chi invece dovrà ritornare e viaggerà in direzione nord – il consiglio è di utilizzare le autostrade italiane oppure la A1 via Lubiana(A2/A1) per poi proseguire sulla A1 in direzione di Maribor e Graz.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE

Dalla Dalmazia (A3) l’alternativa prevede una deviazione attraverso l’autostrada croata A4, la M7 ungherese e la A5 slovena fino a Maribor per poi dirigersi verso l’Austria. Un’altra possibilità è quella di prendere l’autostrada della Dolenjska A2 Obrežje-Lubiana (A2), continuare da Lubiana verso Postumia sull’autostrada A1 e attraverso l’Italia in direzione Austria.