eraclea
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Quattro contro sei. Austriaci contro italiani. Minorenni contro minorenni. La rapina andata in scena a Eraclea Mare si discosta dalle normali notizie di cronaca per la tipologia dei protagonisti e per la dinamica del reato. Quattro ragazzi austriaci, tra i 16 e 17 anni, facenti parte di un gruppo di scuola media in vacanza a Eraclea Mare, sono stati denunciati per aver rapinato 6 coetanei italiani. Le vittime, appena maggiorenni tranne due di 15 e 17 anni, erano state avvicinate dai giovani stranieri che, parlando in uno stentato italiano e in parte in inglese, avevano detto che dovevano controllarli su incarico delle forze dell’ ordine per ricercare droga.Con fare aggressivo,spintoni e sberle, i 4 austriaci hanno sottratto ad un italiano 50 euro. Poi sono fuggiti mentre le vittime chiamavano il 112. Per due giorni i carabinieri hanno girato per Eraclea riuscendo ad individuare un gruppo di ragazzi che rientravano nelle descrizioni date dalle vittime, che li hanno poi riconosciuti. I giovani austriaci, che con gli insegnanti alloggiavano in vari bungalow, sono stati denunciati alla Procura dei Minori. Di fronte ai carabinieri i giovani malfattori non sono sembrati spaventati o rammaricati, ne’ hanno ammesso alcunché.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE