prete-ricatto-sessuale

Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Vicenza ancora una volta hot. La città sagrestia d’Italia, ma anche quella del pruriginoso “Il comune senso del pudore” di Alberto Sordi, regala un’altra notizia ‘onta’. Ieri la squadra mobile berica ha arrestato due person per estorsione. Si tratta di un cittadino marocchino e di una cittadina rumena, prostituta, fidanzata del primo. Sono stati colti in flagranza di reato.
I due avevano ricattato un prete operante nella diocesi di Vicenza ed avevano preteso somme di denaro per non rendere pubblico materiale compromettente relativo al prelato.
I due avrebbero filmato all’insaputa un rapporto intimo fra il prete e l’uomo della coppia ed abbiano poi architettato il ricatto a suo carico.
Quest’ultimo ha chiesto aiuto alla polizia e, dopo una delicata attività di indagine, la squadra mobile è riuscita a cogliere in flagranza di reato i due individui e a sequestrare la somma di 15 mila euro. I dettagli della vicenda, molto delicata, non sono stati resi noti. Non si conosce l’identità degli arrestati come pure quella della vittima dell’estorsione.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE