borsa abbandonata
Per essere aggiornati sulle notizie e le curiosità del Triveneto iscriviti al gruppo “VENETO NOTIZIE”, oppure clicca ‘mi piace’ sulla pagina Facebook di VENETIANPOST



Una piccola distrazione può mettervi seriamente nei guai. Lo sa bene un cittadino rumeno, denunciato per procurato allarme dalla polizia di Venezia.
Nella serata di ieri, due ragazze hanno segnalato alla Sala Operativa un borsone sospetto a Mestre in Piazzale Candiani.
Le due donne riferivano di aver visto un uomo abbandonare un borsone sospetto vicino al cinema li in zona, per poi allontanarsi.
Sul posto si portava la Volante, unitamente a personale specializzato.
L’area interessata veniva evacuata, ma dopo pochi minuti gli Agenti venivano avvicinati da un uomo il quale chiedeva di poter accedere all’area delimitata in quanto doveva riprendersi il suo borsone.
Quindi gli Operatori accertavano che l’uomo in questione, identificato per C.S.C. nato nel’87 in romania era, di fatto, il proprietario del borsone in questione, lo stesso dichiarava che all’interno vi erano solo alcuni effetti personali.
C.S.C. veniva denunciato in stato di libertà per il reato di procurato allarme.
PER ESSERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK: VENETO NOTIZIE