Un ladro decisamente fortunato, nonostante abbia dovuto lasciare il bottino a terra. Sì perché se fosse stato acciuffato avrebbe probabilmente corso qualche grosso rischio. E’ accaduto a Vicenza, in via Cresolella. William Allan ex rugbista scozzese, padre del nazionale italiano Tommaso Allan, stava accompagnando a casa, assieme alla moglie, la suocera 78 enne, dopo una serata passata fuori.
Era passata mezzanotte da mezzora. Appena sceso dalla macchina e uscito dal garage, ha notato che un individuo stava scendendo furtivamente dal balcone. Per nulla intimorito ha iniziato a seguirlo. Il ladro di certo non si aspettava di trovarsi alle spalle un ex rugbista e nonostante la veloce fuga, non è riuscito a seminarlo.


Ha quindi pensato di mollare la refurtiva, gettandola per terra. Aveva arraffato in casa dei monili d’oro. L’inseguitore atleta, nonostante il ladro avesse gettato i gioielli, ha continuato ad inseguirlo fino a che il fuggitivo, stremato, non è stato salvato da un complice sopraggiunto in auto che l’ha caricato fuggendo. Allan ha sposato una vicentina, anche lei ex rugbista ed il figlio, nato a Vicenza, è un giocatore della nazionale italiana ed una stella del rugby europeo, cresciuto nel Petrarca Padova.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO