BANCA-POPOLARE-VICENZA



Molti saranno incazzati. Molti andranno per assistere in silenzio per ‘vedere come va’. Di sicuro saranno… molti. Una cifra paragonabile ad un match calcistico importante. Per questo è previsto un imponente servizio d’ordine per l’assemblea dei soci della Banca Popolare di Vicenza che avrà luogo nel capannone dell’industria “Perlini Equipment Spa”, in via Torri di Confine a Gambellara (Vicenza), sabato cinque marzo a partire dalle ore 9.00. Secondo una stima delle forze dell’ordine, riunitesi oggi a Vicenza per un tavolo tecnico, è previsto un afflusso di 8-10 mila persone nel luogo che due anni fa ospitò l’assemblea annuale congiunta di Confindustria Vicenza e Confindustria Verona, alla presenza tra gli altri dell’attuale premier Matteo Renzi. Per questo si prevedono forti disagi al traffico all’altezza dei caselli di Montecchio, Montebello e Soave-San Bonifacio. Al tavolo tecnico hanno presenziato rappresentanti della Banca Popolare, vigili del fuoco, polizia (questure di Vicenza e Verona), carabinieri e polizie locali di Vicenza, Montecchio, Arzignano e San Bonifacio.

Il notevole afflusso interesserà prima di tutto i caselli autostradali e per questo è stato chiesto alla Società Autostrada Brescia-Padova di apporre delle segnalazioni luminose consigliando l’uscita di Montecchio per chi proviene da Padova e di San Bonifacio per chi proviene da Verona. Oltre a decine di agenti della questura di Vicenza e di Verona, sul campo anche un reparto di rinforzo e ausilio con personale specializzato nella bonifica (artificieri). E’ stato chiesto anche l’ausilio della polizia stradale di Verona, di Vicenza e della questura di Verona per intensificare la vigilanza ai parcheggi. Ne sono previsti tre (uno al casello di San Bonifacio e per gli altri due si attendono aggiornamenti), dai quali partiranno dei bus navetta diretti a Torri di Confine.
La criticità è prevista già dalle prime ore del mattino, poiché alle 6.00 inizierà la fase di iscrizione all’ingresso. L’intera area sarà transennata ed i soci potranno registrarsi per interventi della durata massima di tre minuti. Seguirà poi il dibattito assembleare e la conclusione. le forze dell’ordine vigileranno anche l’area esterna alla Perlini, dove sono previste manifestazioni del Movimento 5 Stelle, di associazioni di consumatori e probabilmente del Bocciodromo di Vicenza. Vigilanza sul posto ma anche alla cantina e l’abitazione di Gianni Zonin che si trovano a pochi chilometri dall’assemblea. La fine dell’assemblea è prevista per le ore 18.

AUMENTANO I COMPENSI AI VERTICI DELLA BANCA. Intanto si scopre che crescono del 9% nel 2015 i compensi per i vertici della Popolare di Vicenza mentre i 119 mila soci della banca aspettano di conoscere di quanto scenderà il valore dei loro titoli con la quotazione a Piazza Affari. Nel corso dello scorso esercizio, emerge dal bilancio, la Bpvi ha pagato ai propri dirigenti strategici (consiglieri, sindaci e componenti della direzione generale) 16,7 milioni di euro a fronte degli 11 milioni corrisposti nel 2014 (+52%). A spingere i compensi sono stati i 4,8 milioni di indennità corrisposte per fine del rapporto di lavoro, costi legati alle buonuscite riservate ai manager che hanno lasciato la banca, a partire dall’ex a.d Samuele Sorato. Anche al netto di questi costi i compensi per il vertice sono saliti da 10,65 a 11,62 milioni (+9,1%). L’aumento di 1 milione di euro, spiegano fonti vicine alla banca, “è riconducibile a un patto di stabilità e non concorrenza siglato con il nuovo management” guidato dall’a.d Francesco Iorio e ha carattere “una tantum”.
INOLTRE…
Associazione per delinquere e falso in bilancio: sono queste le nuove ipotesi di reato attorno alle quali sta lavorando la Procura in relazione all’indagine sulla Banca Popolare di Vicenza. Lo si apprende da fonti bene informate sul fascicolo, che il procuratore Antonino Cappelleri ha affidato dallo scorso giugno ai sostituti Luigi Salvadori e Gianni Pipeschi. La vicenda era venuta alla luce lo scorso settembre con perquisizioni che avevano riguardato gli uffici della banca a Vicenza, ma anche a Milano, Roma e Palermo.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO