EJ7A8262





Poco dopo le  ore 16, i vigili del fuoco del reparto volo di Venezia hanno salvato un ragazzo bloccato nel fiume Guà in via Roggia di Mezzo a Montorso. Il ragazzo 21 enne si trovava nel mezzo del fiume dopo aver tentato di recuperare alcuni palloni mentre si trovava con altri due amici. Impossibile recuperare l’uomo con i gommoni per la notevole presenza di corrente d’acqua dopo le piogge di questi giorni. I vigili del fuoco hanno fatto intervenire l’elicottero Drago 80 del reparto volo di Venezia. Un operatore SAF (speleo alpino fluviale) si è vericellato, riuscendo a imbragare il ragazzo che stazionava su una roccia affiorante dal torrente da oltre 40 minuti.

Altri operatori SAF hanno assicurato la sicurezza dell’uomo più a valle nell’attesa dell’arrivo del mezzo aereo pronti a lanciarsi in acqua per il recupero dell’uomo. Il ferito infreddolito per la lunga permanenza in acqua è stato preso in cura dai sanitari e portato in ospedale.

PER ESSERE AGGIORNATO ADERISCI AL GRUPPO FACEBOOK “NOTIZIE VENETE CURIOSE” OPPURE VAI ALLA PAGINA FACEBOOK DI VENETIANPOST E RESTA AGGIORNATO